"La bellezza non è rara." ( J. Luis Borges)
Tag

La rivoluzione della Pop Art al Candiani di Mestre

La rivoluzione della Pop Art al Candiani di Mestre

Andy Warhol, Campbell's Soup Ca (Turkey Noodle), 1962

Andy Warhol, Campbell’s Soup Ca (Turkey Noodle), 1962

Fino al 5 novembre al Centro Culturale Candiani di Mestre, sarà possibile visitare la mostra “Attorno alla Pop Art nella Sonnabend Collection”. Un viaggio iperbolico in un universo esagerato fatto di colori, pubblicità e fumetti.

Attraverso i capolavori della collezione di Ileana Sonnabend, una delle più grande galleriste della seconda metà del XX secolo, lo spettatore sarà catapultato nella magia degli anni Sessanta americani.

Da Johns a Rauschenberg, da Warhol a Lichtenstein, da Oldenburg a Rosenquist, ma anche alcuni artisti europei che declinarono il movimento Pop con un approccio più critico e personale.

Un evento imperdibile per rivivere un’epoca che ha spostato il baricentro dell’arte contemporanea dall’Europa, da Parigi, agli Stati Uniti, a New York.

Celebrando la quotidianità, i mass media, la società di massa, la Pop Art è riuscita a demonizzare quella omologata società dei consumi che, anestetizzando i propri sensi, si è spinta fino al limite delle apparenze divenendo del tutto apatica ed indifferente.

 

 

Centro Culturale Candiani di Mestre

Attorno alla Pop Art nella Sonnabend Collection

15 luglio 2017 – 5 novembre 2017

Per approfondire la Pop Art leggi anche:

 

Andy Warhol: l’arte U.S.A. e getta

Andy Warhol: l’estetica della comunicazione

 

La rivoluzione della Pop Art al Candiani di Mestre ultima modifica: 2017-07-16T15:58:43+00:00 da barbara
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.